Medicina Olistica per cani e gatti. Cos’è la medicina Olistica


Medicina Olistica per cani e gatti: per ritrovare armonia e pace interiore

Quando la relazione tra corpo e mente diventano dei coadiuvanti nei recuperi comportamentali!

Quando si parla di cura olistica per le persone così come per gli animali, si intende uno stato di salute “globale”, l’unione di mente, corpo, ambiente e società.

Nel nostro caso, la ricerca della salute è orientata all’animale e non alla malattia, alla causa e non al sintomo, al riequilibrio invece che alla cura ed al modo attraverso il quale il soggetto manifesta il disturbo.

Per quei cani e gatti che hanno Disagi Emozionali (disturbi comportamentali),  l’approccio olistico può favorire il ritrovamento di armonia e di pace interiore. Rientrano tra le medicine olistiche molte delle cosiddette “terapie naturali”.

 

Medicina Olistica per cani e gatti: armonia e fiori di Bach

Quando la relazione tra corpo e mente diventano dei coadiuvanti nei recuperi comportamentali!

Le pratiche da noi maggiormente utilizzate come coadiuvanti nei recuperi comportamentali sono l’aromaterapia e la floriterapia di Bach.

L’aromaterapia si distingue per l’utilizzo degli olii essenziali, dotati di principi attivi scientificamente comprovati dal punto di vista biochimico. I Fiori di Bach o rimedi floreali di Bach vennero ideati dal medico britannico Edward Bach.

Alla base della floriterapia di Bach è il principio secondo il quale, nella cura di una persona così come di un animale, deve essere preso in considerazione il modo attraverso il quale un soggetto manifesta il disturbo per poterlo “curare” fisicamente o mentalmente.

Edward Bach indicò per ogni stato mentale il rimedio floreale più adatto e ogni essenza lavora sul riequilibrio degli atteggiamenti emozionali negativi.

Sono particolarmente indicati i fiori di Bach per i bambini e animali, perché non danno effetti collaterali, non creano dipendenza, non si può andare in iperdosaggio.

Nella scelta dei rimedi floreali più adatti ad ogni animale ci avvaliamo dei test Kinesiologici.

 

Medicina Olistica per cani e gatti: Kinesiologia e Test Kinesiologici

Quando la relazione tra corpo e mente diventano dei coadiuvanti nei recuperi comportamentali!

La Kinesiologia applicata è una terapia alternativa che si fonda sulla modalità di comunicazione con il sistema corporeo ed è rivolta ad una valutazione e ad un miglioramento dello stato di benessere individuale. Il fondatore della kinesiologia applicata è il chiropratico George Joseph Goodheart.

La Kinesiologia si fonda sull’utilizzo del cosiddetto test kinesiologico. Lo scopo del test kinesiologico è quello di determinare la risposta selettiva del sistema nervoso a fronte di stimoli specifici.
Il Test Kinesiologico si basa sul presupposto che il corpo possieda una sua saggezza istintiva, che si manifesta anche con la reazione di alcuni muscoli soggetti a un dato sforzo.

Pertanto, la valutazione della forza di alcuni muscoli permette di diagnosticare le carenze o eccessi di energia, ovvero delle disarmonie in grado di creare disfunzioni o malattie.
Questo tipo di test si avvale di un particolare riflesso muscolare, documentato scientificamente (Metzger-1-), anche se il suo funzionamento non è ancora stato chiarito.